giovedì 17 novembre 2011

10024 total blog views :DD

Hi,
I'm happy to say that my blog have more than 10000 total views :DD
Bye, Dami

venerdì 28 ottobre 2011

Arduino and processing led blinking following music rythm

Hi,
Today I'm writing about a simple project with Arduino and Porcessing to blink 5 LEDs following the music rythm.
To do it we need an audio librari for processing called minim, (created by Damien di Fede) and we need the Firmata library for communicating to Arduino.
For this project you need:
-Arduino board
-5 LEDs (1,8-2v)
-5 220ohm resistors
-breadboard
-some wires
-arduino library for processing (http://www.arduino.cc/playground/Interfacing/Processing)
-minim audio library(http://code.compartmental.net/minim/distro/minim-2.0.2-lib.zip)

First of all prepare the simple connections on your breadboard following this image:






Then open the arduino software and upload the standardFirmata sketch (File>examples>Firmata>StandardFirmata).
Now, before writing the processing code I'd like to tell you something aboute the libraries we're going to use: Firmata is a library made for communciating between processing and Arduino. When you run Firmata in arduino, you can call arduino functions from processing using the arduino library for processing.
The minim library is an audio library for processing, I think it's the best library about audio and sound for processing because it's easy to use but have lots of functions. For the reference chek this link: http://code.compartmental.net/tools/minim/.
Now download the libraries and write the following code in a processing sketch:


import ddf.minim.*;
import ddf.minim.signals.*;
import ddf.minim.analysis.*;
import ddf.minim.effects.*; //Import ddf.minim library
import processing.serial.*; //Import serial library
import cc.arduino.*; //Import Arduino library

Arduino arduino;
Minim minim;
AudioPlayer song;
FFT fft;
//I create the objects

//To play another song change the song_file value
String song_file = "song.mp3";
int xmax = 600; //window width
int ymax = 300;//window height

void setup()
{
  size(xmax, ymax);
  minim = new Minim(this);
  arduino = new Arduino(this, Arduino.list()[1], 57600);
  song = minim.loadFile(song_file);
  song.play();
  fft = new FFT(song.bufferSize(), song.sampleRate());
  // in this function I create the minim object, I start
  //communicating with Arduino,I load the song and I play it and
  // I start the Fast Fourier Transofrm
}

void draw()
{
  background(0);
  fft.forward(song.mix);
  stroke(127, 255, 0, 200); //I set the color of my lines
  for(int i = 10; i < fft.specSize(); i++){
    line(i, height-30, i, height - (30+fft.getFreq(i*10)));
    // I create lines that represent the amplitude
    // of each frequency.
    text("Min Freq", 10, height-10);
    text("Max Freq", fft.specSize(), height-10);
  }
  ledcontrol(); //I call the function for the arduino
}

void ledcontrol(){
  //In this function I use arduino analogWrite function
  // to write in PWM pins the amplitude
  // of five general frequency
  arduino.analogWrite(3, int(fft.getFreq(500)));
  arduino.analogWrite(5, int(fft.getFreq(400)));
  arduino.analogWrite(6, int(fft.getFreq(250)));
  arduino.analogWrite(9, int(fft.getFreq(150)));
  arduino.analogWrite(10, int(fft.getFreq(80)));
  }

The code is simple so I think it's not necessary to explain it.
You can download the project files (.zip) here: download.
Here is a test:

For more information about the project comment or send me an e-mail to damianoandre@gmail.com

Bye, Dami

lunedì 3 ottobre 2011

Arduino and Processing serial communication


This a tutorial about serial communication between processing and arduino.
There are two way to communicate from processing to arduino:
-Using "arduino" library in processing and "Firmata" library in arduino
-Using serial library in processing and arduino
In this tutorial I will use the second way because so you haven't to use any extra library.
First of all connect a potentiometer to arduino like in this image:

Then open arduino software and write the following code:

int potPin = 0;

void setup(){
  Serial.begin(9600);
  }

void loop(){
  int val = map(analogRead(potPin), 0, 1023, 0, 255);
  Serial.println(val);
  delay(40);
  }




Using Serial.begin(9600) we start a serial communication between arduino and pc,  then using  
int val = map(analogRead(potPin), 0, 1023, 0, 255);
Serial.println(val);
we assign the analog input from pin 0 to the integer "val" and we modify its value using map() function; finally we write the value of  "val" in the serial port.
Now we have to communicate to arduino shield using processing (in this tutorial I use processing because it's more simple but you can do the same thing using other programming language), so open the processing sketch editor and write the following code:

import processing.serial.*;
Serial port;
float brightness = 0;

void setup(){
  size(500, 500);
  port = new Serial(this, "COM3", 9600);
  port.bufferUntil('\n');
  }

void draw(){
  background(0,0,brightness);
  }

void serialEvent (Serial port){
  brightness = float(port.readStringUntil('\n'));
  }





Using import processing.serial.* we import the processing serial library that we will use to communicate with arduino, then we create a Serial object called "port" and a float called brightness.
In void setup we set the window size and we start communicating with arduino, that is connected to the serial port "COM3" (in this case the arduino port is COM3 but your arduino can be connected in another serial port so if you want to know it, go to start>control panel>devices and printers>device manager and then look for your arduino in the "ports" section) using  
port = new Serial(this, "COM3", 9600);
port.bufferUntil('\n');
.

In void draw we set the background color and we assign the blu color to the "brightness" float.
Finally we create a function called serialEvent and we add the "Serial port"  to its arguments.
In this function we assign the serial port value to the brightness float.

Now if you upload the sketch to arduino and you run the processing code the window bakcgound will change if you move potenziometer.
You can download this project here.
I hope you like this post, please comment or send me an e-mail to damianoandre@gmail.com.

P.S.: I'm happy to say you that my blog has more than 8000 views :DD

Bye, Dami

venerdì 19 agosto 2011

FGES v0.3 released

I've released the version 0.3 of First Grade Equation Solver.
In this version I haven't found any bug yet and it can solve one more type of equation.
The project's home is here.
These are the download links:








I hope you like this new version and please, like the project's home and the facebook page of my blog (>>here<<).


Bye, Dami

sabato 30 luglio 2011

Processing


Processing is a programming language based on java, created to manage interactive files and media.
This is the official site http://processing.org/.
You can download the IDE from the official site and you have not to install it.





To run Processing's program you only have to install JVM (Java Virtual Machine).
With the IDE you can export your program to .exe or to an html file that include the program so you can run it on a web broswer too.

You can upload your project to the website http://openprocessing.org/ for free.
Here is a very simple program that I've created http://www.openprocessing.org/visuals/?visualID=31440.
As you can see the sintax is simple but with processing you can create funny programs (example) , games, 3D programs (example).....
You can also create Processing and Aruino project like this.

Bye, Dami

domenica 24 luglio 2011

New pc :)

I'm happy to say you that I've a new pc now! I thought it was better to buy the components of the pc and then assemble them. I've never do something like this so a my friend helped me.
I hope this post will be useful for who want to assemble a pc.
Here are the components I chose:
 -Motherboard Asus P7H55-m pro









-CPU intel i5 760 2.80 GHz













-GPU ati radeon HD 6970













-Hard Disk:
•Western Digital 500 Gb 3,5''  3000 Mbit/s 7200 rpm
• Segate 2000 Gb 3,5'' 600 Mbit/s 5900 rpm


-Memory (RAM):
•Kingston 4 Gb 1333 MHz DDR3 DIMM
•Kingston 4 Gb 1333 MHz DDR3 DIMM












-Power supply: Cooler Master Real Power 520W


 -CD burner: Asus S-ata Bulk.


-Case: Cooler MasterGladiator CM690 II Advanced










First of all we unpack and we prepared the components, then we put CPU into the motherboard and the heatsink on it.











 We put memory(RAM) in the slots.










Then we fixed the motherboard at the case and we put the Hard Disks and the CD burner in the slots in the case.











We fixed the power supply at the case and we connected it to the other components.










We connect the GPU to the power supply and to the motherboard and then we fixed it to the case.










Finnaly we installed the operative system.
I hope you like this post, and I hope it will be useful for who want to assemble a pc.

Bye, Dami

mercoledì 13 luglio 2011

Google Plus

Google plus is a new social network created by Google.
This is the logo:










Now, near all the link that appear when you use Google search there is a +1 button like this:



This button like "Like button " of Facebook.
As in Facebook there are groups, in Google plus there are circles.
In google plus there are some default circles ("friends", "family" , "people I follow"...) but you can create circles too.
In Google plus there are also video-hangouts, sparks and chat.
You can import photos from your Picasa album or upload them from your pc.

To join Google plus you only have to submit at this page https://plus.google.com/ or post a comment with your e-mail address so I can invite you.
I'va created a circle called "il blog di dami" so if you want to be added, post a comment with your e-mail address.

Bye, Dami

Upgrade Firefox on Ubuntu

To upgrade Firefox to the 5.0 (or following) version on Ubuntu you can download the source files from here, you can install UbuntuZilla (an application that provides to upgrade Firefox automatically) or you can follow this instructions:

-open the command line
- type sudo apt-get update
- type sudo apt-get upgrade

I think it's the easier way to upgrade Firefox on Ubuntu because when I download Firefox's source files I didn't find the makefile and UbuntuZilla didn't run on my pc.

Bye, Dami

giovedì 7 luglio 2011

CSS buttons

I often see in websites some buttons like this

il blog di dami


I think they are more beautiful than normal button () . They are a simple <a> tag modified with CSS.
I decided to create some of this button and you can download the source file (.zip) clicking on them.

Download

Download

Download

Download

I hope you like them.

Bye, Dami

mercoledì 6 luglio 2011

First Grade Equation Solver v0.1 released

I'm happy to say you that First Grade Equation Solver (FGES) version 0.1 has been released.
This is the first version and maybe I'll released another version.
This application is written in C and it's a terminal application.
The application runs only on DOS system (Windows) but I hope you like it.
Here the downloads links:
Download application (.exe) .
Download source files (.zip) .

I've another good news: I've created a website with my friend.
Here the link: http://www.easydaca.com/

For more information send me an e-mail to damianoandre@gmail.com or comment.

Bye , Dami

Guida CSS

Ho finalmente finito una semplice guida relativa agli aspetti basilari dei CSS.
Gli argomenti trattati non parlano nello specifico dei vari casi possibili, ma parlano degli aspetti generali dei fogli di stile.
Metto qui il download:
Guida CSS (.pdf)

Spero che la guida vi possa piacere, se avete degli accorgimenti o simili, inviatemi una e-mail a damianoandre@gmail.com o commentate.

Ciao, Dami

martedì 28 giugno 2011

Registrare da xbox 360

Probabilmente avete cercto sul web relativamente a questo rompicapo, e avrete trovato solamente l'hd pvr che registra in un hard disk dalla tv. Il problema è il prezzo che si aggira inorno ai 200€.
Ebbene, cercando e cercando ho scoperto che esiste una semplice alternativa, si chiama easycap ed è una scheda di acquisizione video formata da i 3 cavetti RGB che si collegano a una usb. Con il programma nel cd all'interno della confezione è possibile registrare dalla vostra console semplicemente collegando gli RGB dell' XBOX all'easycap.
Con la versione plus è inoltre possibile registrare in PAL 60.
Naturalmente il risultato non sarà come quello ottenuto con un HD PVR, ma visto che si trova anche a 10€ l'easycap è una valida alternativa.

Ciao, Dami

domenica 19 giugno 2011

Wallpaper 3D realizzato tramite blender

Ho realizzato un wallpaper carino in 3D con blender,
è scaricabile da qui
Spero che vi possa piacere, se vi interessa il file .blend inviatemi una e-mail a damianoandre@gmail.com o commentate.

Ciao, Dami

sabato 18 giugno 2011

Grafica Mac su Ubuntu: macubuntu

Se avete sempre desiderato la grafica di mac, ma non avete nè un macintosh nè un hackintosh una buona soluzione è macubuntu, ovveor una serie di modifiche grafiche tali a rendere il sistema quasi uguale a mac, ma mantenendo le caratteristiche di ubuntu.
Per l'installazione da ubuntu 10.10  ecco il codice che dovete incollare nel terminale:

wget https://downloads.sourceforge.net/project/macbuntu/macbuntu-10.10/v2.3/Macbuntu-10.10.tar.gz -O /tmp/Macbuntu-10.10.tar.gz
tar xzvf /tmp/Macbuntu-10.10.tar.gz -C /tmp
cd /tmp/Macbuntu-10.10/
./install.sh


mentre per la disinstallazione incollare al terminale:

wget https://downloads.sourceforge.net/project/macbuntu/macbuntu-10.10/v2.3/Macbuntu-10.10.tar.gz -O /tmp/Macbuntu-10.10.tar.gz
tar xzvf /tmp/Macbuntu-10.10.tar.gz -C /tmp
cd /tmp/Macbuntu-10.10/
./uninstall.sh

L'installazione occupa solo pochi MB ed è leggerissima, ubuntu mantiene le stesse identiche prestazioni.
Per un'anteprima ecco la mia schermata :






Spero che vi sia utile questo post, per ulteriori informazioni contattatemi a damianoandre@gmail.com o commentate.

Ciao, Dami

domenica 12 giugno 2011

Da Windows a Linux Ubuntu

Se come me avete deciso di installare ubuntu insieme a windows o di sostituirlo completamente, penso di poter dare piccoli consigli utili a chi prova ubuntu pe rla prima volta.
-Il desktop su ubuntu è chiamato Scrivania e di solito c'è poco o niente in modo da ordinare tutto nelle cartelle rendendo più facili le ricerche di file.
-Per installare programmi potete scordarvi delle installazioni guidate, infatti su ubuntu i programmi si installano quasi tutti da riga di comando o sono installati grazie a Ubuntu software center (Applicazioni>Ubuntu Software Center).
Per magigori informazioni vi consiglio di guardare qui e cercare poi in dettaglio ciò che vi serve.
-Spesso quando si usa Ubuntu si vogliono usare delle applicazioni che poi si scopre esistano solo per Windows/Mac, in questo caso consiglio di guardare http://osalt.com/ che fornisce l'alternativa open source di molti software.
-Su Linux in generale si usa molto la riga di comando(Applicazioni>Accessori>Terminale), percui vi consiglio di imparare almeno i comandi principali.
-Chi provasse a programmare su linux sentirà sicuramente parlare di GCC ovvero il famoso compilatore, per usarlo aprite il terminale e:
1-spostatevi nella cartella con il codice sorgente con

cd /esempio/esempio/e_così_via/

2- per compilare un file sorgente in C usate 

gcc nomefile.c -o eventuale_nome_file_di_output_e_estenione

per compilare un sorgente in c++ usate


g++ nomefile.c -o eventuale_nome_file_di_output_e_estenione
 
In questo modo penso di aver siolto i dubbi iniziali, ma poi vi accorgerete che su Ubuntu i file eseguibili non si eseguono come in Windows, forse proverete a cambiare formato in .out .exe .elf .... ma non partirà lo stesso, per eseguire un file bisogna aprire il terminale, andare nella cartella dove c'è l'eseguibile  e digitare

./nomefile.estensione

A questo punto penso di aver chiarito i dubbi iniziali nella "transizione" da windows/mac a linux.
Se avete dubbi  consultate la documentazione ufficiale di Ubuntu o scrivete un commento o mandatemi una mail a damianoandre@gmail.com e cercherò di rispondere al vostro dubbio(anche io non uso Ubuntu da molto).

Ciao, Dami

mercoledì 8 giugno 2011

Python, potenza e semplicità

In attesa di terminare la guida sui CSS, hod eciso di postare questo articolo relativamente a python, il noto linguaggio di programmaizone basato sull'omonimo interprete.

Python è un linguaggio di programmazione basato su un interprete che permette o direttamente da console o attreverso script salvati in .py di dare un output. In generale questo linguaggio è semplice da imparare è ha una grande versatilità si per quanto riguarda gli usi che per quanto riguarda le piataforme supportate infatti permette di accedere alla maggior parte delle risorse del pc su cui lavora essendo basato sul caro vecchio C.
Esiste un interprete  python per quasi ogni sistema operativo e quindi permette di non avere problemi di compatibilità.
In python posso dire (dopo una piccola esperienza con questo linguaggio) che le difficoltà arrivano soprattutto quando si inizia a lavorare con le librerie grafiche come QT  che complicano la sintassi.
In generale si può concludere che è un ottimo linguaggio anche se alcuni aspetti lasciano a desiderare e non permetterà mai un completo controllo delle risorse del pc.
Spero di essere stato utile agli aspiranti programmatori  python, per dubbi commentate o mandatemi una e-mail.


Ciao, Dami

sabato 28 maggio 2011

Informazioni generali e prossimamente

So che in questi giorni sono stato molto assente, ma sono molto occupato e credo che lo sarò fino a Luglio. Spero però di poter continuare a postare e intanto faccio un breve elenco dei prossimi argomenti trattati:
-Guida CSS (la sto già scrivendo e credo che tra poco sarà disponibile per il download).

-Guida Adobe After Effects CS4 penso che farò una serie di video relaitivi a ciò e magari qualche post (creare sparatorie, unire due livelli video.....)

-FGES (First Grade Equation Solver) ovvero un programmino in c che renderò presto disponibile per il download.

-Video relativo alla creazione di un semplice robot.

Come già detto prima non credo di riuscire a fare tutto in breve tempo, ma probabilmente la guida sul CSS e di After Effects sì.
Ciao, Dami

lunedì 16 maggio 2011

server proxy: entrare in The pirate Bay

Questo post è solo a scopo informativo e non mi assumo alcuna responsabilità dell'uso delle informazioni da me fornite.
A volte ho parlaato dei server proxy, ma solo dal lato teorico percui vediamo un esempio pratico di come sfruttarli.
Prendiamo come esempio il più famoso e probabilmente il più grande tracker di torrent ovvero thepiratebay.org che in Italia è stato bloccato per quelli che dicono motivi di sicurezza e quindi non è più accessibile l'IP per nascondere ai controlli le nostre navigazioni basta utilizzare un server proxy come www.zend2.com che ci permette di entrare in qualsiasi sito.
Possiamo quindi riassumere che i server proxy servono a mascherare la bostra navigazione, infatti sembrerà che noi siamo andati sul sito del proxy, non su quello in cui siamo andati veramente.
Spero di esservi stato utile, e vi ricordo che questo articolo è solo a scopo informativo.

Ciao, Dami

lunedì 9 maggio 2011

Altervista: caricare immagini e file

Altervista è un famoso sito italiano di webhosting che offre circa 200 MB di spazio che si può sfruttare con file di tutti i tipi, io per esempio ho creato un piccolo sito: www.simplyhack.altervista.org .
Si ha la piena gestione dei file e permette di caricare anche file pdf o exe, per farlo basta accedere al pannello di controllo andare su altersito>gestione file e in alto c'è scritto INVIA FILE in un pulsante.
Altervisa è utile se volete condividere file infatti se noterete ora i download delle guide provengono da lì
 poichè non si necessita di autorizzazioni particolari richieste invece da google documents.
Spero di esservi stato utile anche se il post è piccolo, se così non fosse contattatemi.
Ciao, Dami

mercoledì 4 maggio 2011

Riassunto fine aprile/inizio maggio

Sono felice di aver raggiunto più di 3000 visitatori in tutto che sono sepre aumentati di mese in mese. Vorrei però precisare 2 cose:
-Se avete bisogno di aiuto, scrivete un commento, potete farlo anche da anonimi e senza account google o yahoo.
-Evitate commenti inopportuni o fuori luogo(anche se per ora ce ne è stato solo uno).
Percui concludo con il ringraziare tutti coloro che mi seguono e li incito a scrivere più commenti o a cliccare nella parte destra sul pulsante segui, in modo da poter ricevere eventuali chiarimenti.

Ciao, Dami

lunedì 25 aprile 2011

Guida filesharing

Sono felice di annunciare il completamento di una guida relativa al file sharing, sarà disponibile sia qui che su scribd.
Eccola qui:


Guida al file sharing
di Damiano Andreghetti
Prerequisiti
Per laeggere questa guida bastano conoscenza minime sul pc, infatti la guida è indirizzata a coloro che intendono approfondire questo argomento e contiene solo le basi.
Spero che possa esservi utile, per altre guide visitare http://ilblogdidami.blogspot.com/p/guide.html

Introduzione
Il file sharing (o condivisione di file) non è altro che il download e upload.
Queste 2 parole le sentiamo ogni giorno, ma probabilmente non riflettiamo neanche sul loro significato.
Scrivo questa guida per aiutare coloro che la leggeranno a muoversi in modo più semplice e sicuro durante i download.
Per spiegare alcuni concetti dobbiamo partire dal presupposto che il web non è altro che una grande “cartella”, a cui tutti possono aggiungere file tramite dei server, ovvero dei pc che grazie ad internet condividono i loro file.
A questo punto è bene iniziare a parlare separatamente dei metodi di file sharing: upload e download.

Upload
Per upload si intende l'aggiungere nuovi file al web. Per aggiungere file, come detto precedentemente abbiamo bisogno di un server, che può essere quello proprio oppure quello altrui che sfruttiamo (in quest'ultimo caso si parla di hosting di file).
Per esempio se devo caricare delle immagini potrò usare siti come www.imageshack.us che permettono di “hostare” gratuitamente le proprie immagini o i propri video.
Altri siti per il file hosting sono Google documents e Megaupload.
Se invece vogliamo creare un server nostro possiamo usare o la condivisione di file per reti domestiche di windows/linux oppure un programma chiamato hfs (sigla che significa: http file server).Questo programma permette di condividere i prori file semplicemente dando l'ip del nostro pc a chi vogliamo e magari mettendo una semplice password per evitare che qualcuno frughi tra i nostri file.

Download
Per download si intende invece il prelevare file dal web per “copiarli” nel nostro pc. Infatti il download detto molto volgarmente non è altro che il copia e incolla dei file dal web al nostro computer.
Esistono essenzialmente 2 tipi di downlad:

-via torrent (o P2P) che consiste nel download di un file di estensione *.torrent che contiene specifiche informazioni sul file che cerchiamo, questi file se aperti con programmi come bittorrent o utorrent permettono di scaricare velocemente anche file di grandi dimensioni. Questo perchè sanno già in quali server possono trovare lo stesso identico file grazie al file torrent.

-download diretto che consiste nello scaricare direttamente il file da un sito/server. Rispetto al metodo spiegato precedentemente è più semplice, ma ha come svantaggio un download più lento poiché il file viene prelevato da un solo server.

Ora che ho spiegato velocemente alcuni concetti basilari possiamo passare alla definizione di alcune estensioni di file che potreste incontrare durante il download:

.exe abbreviazione di eseguibile e consiste in un'applicazione. Aprite il file solo se siete sicuri della provenienza.

.txt abbreviazione di text e consiste in un semplice documento di testo.

.doc abbreviazione di document e consiste in un documento di testo ricco creato con Microsoft Word

.bat abbreviazione di batch ed è un file solitamente per sistemi DOS (Windows) che può eseguire molte funzioni, anche formattare il pc, percui sconsiglio vivamente la lora apertura tranne se li avete creati voi.

.html abbreviazione di HyperText Markup Language. Di solito non ci accorgiamo quando la scarichiamo, infatti è il formato più utilizzato per creare siti web e ad aprirli ci pensa il broswer.
Utilizzato per la creazione di pagine web statiche.

.pdf abbreviazione di Portable Document Format che consiste in un file per la stampa e la lettura di testi e non solo.

.odt per file generati dal programma di videoscrittura Open Office Writer.


.ods per file generati dal programma di foglio di calcolo Open Office Calc.


.odp per file generati dal programma di presentazioni Open Office Impress.


.odb per file generati dal programma di database Open Office Base.


.zip o .rar per file compressi.


.png, .bmp, .gif, .jpg, jpeg o .psd, per file contenenti immagini.


.xls per file contenenti fogli di calcolo generati con Microsoft Excel.


.avi, .wmv, .flv, .swf, .3gp, .mp4, .mpeg e .ogv per file video.


Con ciò penso di aver terminato l'elenco dei formati più comuni.
In qualunque caso è sempre meglio conoscere la provenienza dei download poiché non possiamo sapere certamente cosa contiene il file che scarichiamo.
Per i download diretti consiglio di usare programmi come DAP (Download Accellerator Plus), sopratutto se si ha windows, il cui gestore di download predefinito è molto lento.
Per i download p2p consiglio invece utorrent e come sito da cui scaricare i file torrent http://torrentz.eu/
Spero che questa guida possa esservi stata utile, per aggiornamenti visitate http://ilblogdidami.tk
Riconoscimenti
Guida scritta da Damiano Andreghetti
Official Site: http://ilblogdidami.tk



Scarica la versione stampabile (PDF) da qui

Ciao, Dami

P.S.= la guida srà disponibile anche nella sezione guide

lunedì 18 aprile 2011

creare setup

Se avete creato un software comunque senza setup è quasi inservibile.
Per questo ho creato un semplice setup per il mio broswer, scricabile da qui

Se volete creare anche voi il vostro setup ho trovato qualcosa di meglio di innosetup, ovvero nullsoft. Il compilatore è scaricabile da qui.

Poi visto che il codice è abbastanza difficile da scrivere scricatevi un editor che vi farà fare una procedura guidata da qui


a questo punto installati entrambi basterà aprire HM NIS Edit (l'editor) e selezionare dal menu file la voce "nuovo script dal wizard"


Poi seguite la procedura guidata e al termine vi compileràlo script, probabilmente vi darà degli errori percui voi create una cartella, metteteci dentro tutti i fileù dellinstallazione (anche lo script che vi ha fatto salvare in precedenza per la compilazione). Aquesto punto nella vostra finestra con lo script cancellate le righe di codice in cui è scritto

File "..\..\..\path\to\file\AppMainExe.exe"

e anche quelle dove c'è scritto

File "..\..\..\path\to\file\Example.file"

Ora la compilazione dovrebbe avvenire senza errori potrete avere il vostro setup

Per ulteriori informazioni contattatemi a damianoandre@gmail.com
Ciao, Dami

sabato 16 aprile 2011

CSS perchè studiarlo?

Inizio col dire che, contrariamente a molti altri post, questo non è l'inizio di un tutorial sul css; scrivo questo post solamente per dare consigli a color che non hanno ancora rovato questo linguaggio.
Il css (Cascading style sheets) è un linguaggio usato per la crazione di fogli di stile a cascata, ovvero codici che dicono al broswer stesso come interpretare e rappresentare graficamente gli elementi html della pagina. Per fare un esempio, a questo codice html:

<body>
<div id="elemento1">Ciao!!!</div>
</body>


posso abbinare questo codice css:

<style>
body {
background: #007FFF;

}

#elemento1 {
font-style: italic;
font-size: 200%;
color: #FFA500;
}
</style>

 Dando ccome codice finale questo:

<body>
<style>
body {
background: #007FFF;

}
#elemento1 {
font-style: italic;
font-size: 200%;
color: #FFA500;
}
</style><div id="elemento1">Ciao!!!</div>

</body>

Qui potete vede come il broswer interpreterà il codice:
Tornando all adomanda iniziale, direi che una possibile risposta potrebbe essere:
Il css è un linguaggio di programmazione web, dall'utilità per lo più grafica. Permette di convertire un sito, da una semplice pagina con al suo interno pulsanti e caselle di testo in una pagina dall'aspetto più gradevole e più professionale. Il css permette di decidere come il broswer dell'utente finale veda le cose e quindi permette di abbellire a vostro piacimento un sito.
per chiunque volesse vedere almeno le basi del css consiglio questo libro:
CSS di Gianòuca Troiani, edizione Apogeo della collana Pocket   costo: circa 8 €
 Spero di avere risolto le vostre indecisioni, per ulteriori precisazioni contattatemi.

Ciao, Dami

P.S.= scusate se era da un po' che non mi facevo sentire, ma ho intenzione di riiniziare a postare almeno una volta alla settimana, e magari di inizare un tutorial sul css se questo post ha successo.

lunedì 4 aprile 2011

HTML5: i tag video e audio

i tag video e audio sono semplicissimi da usare percui penso non sia necessario spiegarne la parti, ma basti darvi un codice già fatto per gestirvelo da soli:

<audio controls="controls" src="link file audio"></audio>

<video width="480" height="267" controls="controls" src="link file video">
Il tuo broswer non supporta il tag video. Aggironalo!
</video>
Una cosa più difficile invece è probabilmente sapere che tipo di file caricare infatti per ora il tag supporta solo il formato .ogg per l'audio e .ogv per il video.
-Se volete convertire i vostri file audio usate FreeWmaMp3Converter
-Se volete convertire i vostri file video invece usate Miro Video Converter e scegliete come formato di output Theora.

In questo modo credo di avervi risparmiato qualche ora di ricerca di software utili per la conversione.

Ciao, Dami
I questo modo credo

HTML5: la rivoluzione del web

Da poco è uscita la nuova versione di html ovvero la 5, per ora è ancora da ottimizzare, ma sembra voglia rivoluzionare il web diminuendo il javascript e quindi rendendo più pulito il codice e sopratutto sostituendo i plugin, sempre da aggiornare.
Infatti grazie ad alcuni nuovi tag come <video> e <audio> è possibile inserire filmati e tracce audio complete di controlli. In questo modo non serviranno più i plugin come flash player o simili.
Inoltre nell'html5 le formule i apertura sono più semplici e il linguaggio più pulitoe leggero rispetto alla versione 4.01.

Facendo un piccolo esempio con questo codice:
<video width="480" height="267" controls="controls" src="https://doc-0s-4s-docs.googleusercontent.com/docs/secure/34n0tkhv5esojnttvqp7aj9gu05u0647/d011gni05mt96714d4d4vmt6nlnb1vmv/1301918400000/15693083001873851498/15693083001873851498/0Bw3jdYq25MHLNmIzZTMyNGMtZmE1YS00MTI5LTlmZTYtMWFlZDkzMmM3NDgw?e=download&nonce=mdsi9c6qcmmjq&user=15693083001873851498&hash=rjg38ba27gj3ko748l8uqvaagreo16s4" >
Il tuo broswer non supporta il tag video. Aggironalo!
</video>
si crea una finestra come questa:



Questo esempio anche se piccolo fa capire come il web diventerà più indipendente dai plugin vari.
Per ora il linguaggio è poco più che abbozzato, ma entro poco tempo verrà sicuramente ottimizzato e reso più veloce.

Il prossimo post sarà proprio dedicato ai tag video e audio dell'html5.

Ciao, Dami

giovedì 31 marzo 2011

Come creare un blog

Pur essendoci molti altri articoli relativi a ciò penso di poter dare pure io alcuni consigli su come creare un blog, che resta comunque una dellericerche più effettuate.
Partiamo col presupposto che internet non è altro che una "grande cartella" in cui ognuno di noi può aggiungere i dati che vuole.
Ci sono essenzialmente 2 modi creare un blog:
-avere un server tramite cui caricare i dati
-sfruttare un altro server per hostare le nostre informazioni
Il più semplice dei metodi è il secondo, ora il problema è scegliere un sito per hostare il nostro blog.
Per creare un blog il migliore, che unisce professionalità e immediatezza è sicuramente www.blogger.com
Blogger permette di hostare gratuitamente il vostro blog ma si chiamerà www.nomeblog.com bensì www.nomeblog.blogspot.com

Questo è relativamente alla creazione, ma per quanto riguarda i contenuti e la pubblicizzazione è meglio aprire un'altra parentesi.
I contenuti del blog devono appartenere comunque ad un campo: per esempio non potete parlare di idraulica e moda nello stesso blog.
Per aumentare le visualizzazioni è utile anche fare post sulle FAQ di internet in modo da trattare un argomento molto discusso.
Per esempio questo post l'ho creato dopo aver visto i risultati della ricerca "come" su google.

Passando alla pubblicità ricordatevi che il passaparola è la migliore delle varie tecniche, percui andate su www.dot.tk e create il vostro alias in modo da rendere più agevole la ricerca. A questo punto andate su social network vari e fatevi pubblicità senza spammare.
L'ultimo passo per avere un buon blog è iscriversi a
-www.ilbloggatore.com (se il vostro blog parla di informatica)
-www.liquida.it
-www.giornaleblog.it
In modo da appparire in questi aggregatori e quindi essere cliccati da coloro a cui interessa il vostro post.
Direi che con ciò ho finito per chiarimenti commentate e magari condividete su facebook il post oppure inserite il mio antipixel nei vostri futuri blog.

Ciao, Dami

sabato 12 marzo 2011

Trucchi per giochi online (MilionaireCity, City Ville....)

Intanto ci tengo a dire che questo post è solo a scopo informativo e non deve essere un incitamento a compiere reato.
Quante volte avete cercato trucchi per Tribals,Travian, Milionaire City, City Ville o altri giochi online?
Bè, vi do una risposta: se volete per esempio fare si che si ritiri l'affitto da solo delle vostre case di Milionaire city ogni 5 minuti o comunque ogni lasso di tempo vi serve un programma chiamato AC Tool, scaricabile da qui

Installate il programma e apritelo, vi apparirà una schermata simile a questa:


AC tool controlla il pc quando voi non siete presenti e basta dirgli cosa fare e lui lo fa.
Per usare AC tool ci sono alcuni comandi base:
Mousepos seguito dalle coordinate del mouse, catturabili premendo contemporaneamente CTRL+M. Questo comando muove il mouse nelle coordinate indicate.

delay 3 sec Dice al pc quanto aspettare prima di eseguire il passo successivo. basta scrivere delay seguito da un numero seguito a sua volata da sec diminutivo di secondo che indica quanto aspettare.

Leftclick o rightclick dice al pc di fare click destro o sinistro.

key permette di scrivere una parola. Per fare lo spazio bisogna scrivere key {space}.

restart fa ripartire i processo dall inizio

Ora sappiamo tutto quello che ci serve per creare il nostro Bot per un qualsiasi broswer game. Ricordo che però per funzionare deve essere acceso il pc.
Non vi resta che cliccare su Mi Piace e far conoscere la cosa ai vostri amici→
Qui c'è il download di un file AC tool perimpostato per essere usato in milionaire City per il contratto da 3 minuti:



Ciao, Dami

domenica 27 febbraio 2011

guida Bad Company 2 multiplayer online

Ho Finito di scrivere la guida sul famoso gioco pluripiattaforma che spero possa esservi utile.
Questa guida è indirizzata sopratutto a coloro che non sanno molto bene come funziona in generale questo gioco.
Guida Bad Company 2 gameplay online

Battlefield Bad company 2 è un gioco sparatutto disponibile per xbox 360, playstation 3 e PC.
Il gioco ha tutte le buone caratteristiche di uno sparatutto, ma in più ha una grafica molto particolareggiata sopratutto per quanto riguarda gli scenari. Infatti a differenza di altri giochi simili come "call of duty" ha la particolarità di avere gli edifici demolibili e i mezzi di trasporto utilizzabili anche senza ricompense uccisioni.
per quanto riguarda il gamplay (multigiocatore) online si può certamente dire che è molto più difficile riuscire a fare qualcosa rispetto ad altri giochi, ma basta prenderci la mano per ovviare al problema. Questa guida serve per coloro che giocano per la prima volta o quasi online a bad company 2 e che non sanno come muoversi.

I comandi
Partiamo con i comandi: se volete sapere quali sono i comandi di gioco basta andare nel menu che si apre con playstatione xbox360 con il tasto START e nel pc con il tasti Esc. Poi andate su opzioni e trovate la sezione comandi doce c'è uno schema.
Una volta capiti i comandi basta girare un po'0 per la mappa per inziare a capiric un po' di più percui si piò già inziare con le classi.

Classi
Tra tutte le classi io consiglio di usare il geniere, poichè consente ,appena si sblocca l'attrezzo riparatore (dopo poche uccisioni con la classe), di riparare i veicoli.
Per sbloccare le armi basta semplicemente fare un totale di uccisioni con una certa classe. Appena sbloccherete qualcosa di nuovo potrete inizare a usarlo la successiva volta che vi chiederà quale classe volete utilizzare poi basta andare per esempio in Geniere>ArmaPrincipale e spostare in su o in giù il cursore per selezionare l'arma.
Inizialmente usate l'M1A1 ovvero il thomson poi piano piano che sbloccate le armi usate:

-SAIGA: fucile a pompa semiautomatico utile per gli spazi ravvicinati
-XM8 compatto o XM8c: mitragliatrice di piccole dimensioni adatta per la media e corta distanza
-SCAR-L: fucile mitragliatore utile per le medie,corte e lunghe distanze se equipaggiato con mirino ACOG
-PP2000: arma di piccole dimensione adata alle medie e corte distanza
-Uzi:Arma piccola, ma efficace anche a medie-lunghe distanze
-UMP45:Mitragliatrice di medie dimensioni adatta a tutte le distanza

Modalità di gioco
Esistono molteplici modalità di gioco, ma se volete far punti facilmente vi consiglio la modalità conquista , incui dovete andare a conquistare le varie posizioni della mappa segnate da una bandiera.
Il numero delle posizioni cambia a seconda delle dimensioni della mappa, percui vi consiglio le mappe più vaste in modo da poter avere più bandiere da conquistare.
Se conquistate una bandiera già neutra  vi verranno assegnati 75 punti, mentre se togliete la posizione ai nemici e poi la conquista la vostra squadra ne riceverete 150.
I mezzi sono tutti disponibili in questa modalità.

Tattiche di gioco
Se volete camperare vi consiglio la classe scuot, ma in generale vi consiglio di essere abbastanza dinamici.
Esisto case che potrebbero offrirvi riparo per poi crollarvi addosso, per questo eviterei un gioco statico.
Vi consiglio si partire appena inizia una partita alla ricerca di un riparo vicino all'obiettivo nemico ( se si tratta della modalità CONQUISTA) in modo da cogliere la moltitudine di nabbi che cercano inutilmente o di conquistare una posizione o di piazzare una carica.
Poi inziate a muovervi magari su un mezzo veloce alla ricerca di una posizione da conquistare poichè quelli che avrete ucciso vi cercheranno.
Appena conquistate una posizione camperate in una casa e fate la stessa cosa di prima.
Se giocate in conquista vi consiglio di salire in 2 su un elicottero e di girare avanti e indietro la mappa alla ricerca di nemici; se scegliete questa tattica vi consiglio di usare il geniere in modo da poter riparare l'elicottero qualora venisse danneggiato(quasi sicuramente).

Veicoli e mezzi di trasporto
Come mezzo di trasporto vi consiglio di usare il quad se volete muovervi rapidi da una posizione all'altra (nella modalità CONQUISTA) in  modo da poter guadagnare molti punti semplicemente conquistando le bandiere.
Se Invece volete fare i punti con le kill vi consiglio gli elicotteri e i carri armati anche se questi ultimi hanno la pecca di muoversi molto lentamente.
Se vi trovate bene con i veicoli usate il geniere per riaprarli e portatevi sempre dietro qualcunaltro poichè giare in 2 è molto più sicuro e ci si può coordinare per un gioco migliore.

Conclusioni
Direi che si può conludere dicendo che la classe miglio re è il geniere, la modalità migliore è il geniere ed è meglio se si ha una squadra con cui giocare (i membri della squadra vengo visualizzati a sinistra difinaco alla mappina).

Il piccolo manuale è scaricabile nella versione stampabile (PDF) da qui.  Oppure dalla sezione guide.

sabato 12 febbraio 2011

guida javascript PDF

Ho finalmente terminato la guida sulle basi del javascript che ho già reso disonibile per il download.
La guida è in PDF e potrà servire come porta d'ingresso della programmazione web; infatti non si tratta di una guida dettagliata, ma contiene le conoscenze basilari di questo linguaggio.
PER SCARICARE LA GUIDA ANDARE NELLA SEZIONE GUIDE

Ciao, Dami

venerdì 11 febbraio 2011

data palindroma

questo post lo dedico alla data di oggi ovvero
11/02/2011
Molti di noi non noterebbero niente(nemmeno io) ma quella di oggi è una delle poche date palindrome che troviamo.
Palindorma vuol dire che da qualunque verso noi la leggiamo vedremmo che non cambia, infatti da sinistra a destra
11022011
da destra a sinistra
11022011

Piccolo post per piccola curiosità.

Ciao, Dami

domenica 6 febbraio 2011

sbloccare file danneggiati

Spesso ci si ritrova a non riusire pi ad eliminare alcuni file e vi viene subito fuori una finestra di questo tipo:
il problema è che questi file sono per la maggior parte delle volte coinvolti in processi che nemmeno sappiamo che siano in esecuzione.
Si potrebbe provare nella task manager a terminare un processo, ma si rischia di aggravare la situzaione poichè lì i processi hanno nomi che sono per la maggiorparte delle persone incomprensibili.
Esiste una valida alternativa: unlocker
Grazie a questo programma è possibile astenere il file dal processo in questione; inoltre mostra un'interfaccia intuitiva e semplice.
Quando appare il nostro cartello di avviso unlocker si aprirà da solo chiedendovi quale operazione svolgere.
Spero che il post possa esservi utile.

Ciao, Dami

sabato 5 febbraio 2011

come scaricare video/musica da youtube

Vedo che esistono già molti altri rticoli che rispondono a questa domanda, ma penso che non siano troppo chiari.
Il "problema è risolvibile in 2 modi:
•usare un programma installato sul computer tipo youtube downloader il quale fungerà da mirror.
•usare un plugin(o addons o estensione) da installare nel broswer internet in questo modo vi apparirà un'icona direttamente sotto al video riprodotto sulla quale basta cliccare per iniziare il download.

Essendo che il post è corto ne approfitto per parlare di un'altra delle grandi domande: come si scarica solamente l'audio da youtube?
basta usare un semplice programma chiamato DVDvideosoft.

Ciao, Dami

guida survival zombi black ops kino der toten by bosko

GUIDA ZOMBIE BLACK OPS (mappa Kino Der Toten)
1° ROUND
Il primo round è quello più palloso del gioco, infatti in questo gli zombie muoiono subito e non si ha gusto a giocare. La strategia che sto per mostrarvi vale per la mod schermo condiviso, quindi solo per 2 giocatori. La prima parte di questa strategia consiste nello “spara e accoltella”: quando uno zombie è vicino gli lasciate rompere parte della barricata, poi gli sparate 4 o 5 volte e infine lo accoltellate. Questo perché quando si spara si ricevono 10 punti e quando si accoltella 130 ottenendo così 170-180 punti a uccisione. Se tenete conto di questo e fate circa lo stesso numero di uccisioni a testa dovreste ottenere, senza comprare armi circa 1000 punti a testa.

2°ROUND
Durante il secondo round si tende ad aprire la porta sotto le scale e quella successiva così che si arrivi nel cortile dove, il 90% delle volte è presente la cassa quando si gioca in 2. In questo round potete continuare ad accoltellare ottenendo così i punti per aprire più volte la cassa(950 punti ad apertura) ottenendo così armi casuali fino a che non siete soddisfatti. In questa parte di mappa potrete trovare anche delle armi abbastanza utili per le prime ondate come AK74u (1200 punti) oppure MPL (1000 punti).

3°ROUND
Se siete riusciti a trovare delle buone armi non usatele subito, aspettate che gli zombie diventino più forti e che non si uccidano più con il coltello. Questa ondata è un’ondata di stallo dove si cerca di fare dei punti per prepararsi a cambiare luogo. Rimanete quindi nella vostra posizione cercando di fare più punti possibile, arrivando almeno a 1250 punti l’uno.

4°ROUND
Adesso potete iniziare ad usare le armi prese in precedenza. L’ideale sarebbe avere almeno un mitragliatore pesante (HK , RPK , M60) oppure una unità di assalto (FAMAS, COMMANDO, FNFAL …)o nel migliore dei casi si riesce ad avere la REYGUN oppure la PISTOLA FULMINANTE. Ora potete aprire il cancello di ferro che trovate in fondo al cortile a potete iniziare a prendere posizione nella stanza appena trovata. Io consiglio la seguente formazione: uno guarda le finestre che si trovano superata la porta, mentre l’altro guarda le scale che avete appena percorso. Usando questa formazione riuscirete a resistere a lungo senza essere sopraffatti dagli zombie.

5°ROUND (oppure 6° a seconda dei casi)
Di tutti i round quello più difficile è quello dove compaiono i cani, queste bestie ti assalgono, ma a differenza degli zombie devono colpirti 3 volte prima della morte. Nella stanza dove siete ora potrete trovare riparo nell’angolo vicino alla finestra a sinistra della porta, perché i cani che si genereranno di fronte a voi non avranno neanche il tempo di attaccarvi che voi li avrete già uccisi. Arrivati a questo punti, con tutti i cani morti, inizia a diventare bella la modalità zombie. Da ora in poi sopravvivere diventerà sempre più difficile. Se non avete delle armi buone non esitate, questo è il momento buono per comprarle.

6°ROUND
Ricomincerete a trovare i soliti zombie in questo round e visto che resistere in quello stanzino sarebbe molto difficile direi quasi impossibile, direi che è meglio spostarsi aprendo un'altra porta. Vi troverete così, una volta scese le scale, in una stanza lunga e stretta con 2 finestre e una porta (da dove siete entrati). Il mio consiglio è questo: uno guarda le finestre anche aiutandosi con le CLAYMORE (1500 punti due) che trova vicino alla finestra vicino alla porta, mente l’altro copre l’entrata con un mitragliatore o un unità d’assalto trovata prima nella cassa. Cercate di non aprire mai la porta che vedete alle vostre spalle, perché vi trovereste circondati dagli zombie e impossibilitati ad andare avanti.

7°ROUND
A voi la scelta: se nel round prima non avete ancora fatto 5000 punti a testa, continuate a rimanere lì, invece se avete già ottenuto 5000 punti potrete azionare l’interruttore che avete trovato alla vostra destra quando siete entrati per poter attivare tutti i potenziamenti (ovviamente a pagamento). Una volta vista l’apertura del sipario entrate nel teletrasporto e attivatelo, andate ad attivare anche la parte dove eravate all’inizio del gioco per poi ritornare nella sala centrale. Attivate entrate infine nella parte attivata all’inizio (per intenderci la struttura grande e blu) e vi troverete in una stanza sopraelevata dove potrete potenziare le vostre armi con la macchina che vedete dietro al videoproiettore MANOPESANTE. Ecco qui la lista dei potenziamenti che potete ottenere:
* RAIL GUN - I colpi nel caricatore diventano 40 (20 in più), e i colpi non ti danneggiano se sparati troppo vicino. Danni aumentati
* PISTOLA FULMINANTE - Caricatore da 4 al posto che due, onda molto più larga e lunga. spara più rapidamente e l'onda infligge più danni: i mostri non uccisi vengono azzoppati. 24 colpi di riserva al posto che 12.
* CZ75 doppia - Danni aumentati e aggiunta l'accessorio fuoco rapido (diventano automatiche), colpi aumentati a 20 e 200 di riserva.
* STAKEOUT: Danni incredibilmente aumentati, aumentati i colpi di riserva e la ricarica mette due colpi al posto che uno.
* AUG (Con mirino ACOG): raddoppiati i colpi nel caricatore, danni aumentati e aggiunto l'accessorio "masterkey" (fucile a pompa) nel sottocanna. Quest'ultimo ha le caratteristiche dello stakeout.
* CHINA LAKE: 5 colpi nel caricatore al posto che 2, diventa incredibilmente più distruttivo.
* BALESTRA: Più munizioni, le frecce attirano gli zombie, l'esplosione ha un raggio maggiore.
* FAMAS : Aggiunto ACOG (col mirino giallo con la faccina ) Danni incredibilmente aumentati, colpi nel caricatore raddoppiati.
* HS-10 doppio: danni aumentati.
* HK-21: Danni e capienza aumentati.
Le armi non citate qui sopra ricevono un aumento di danno e solitamente anche di capienza caricatore.

8°ROUND
Ora è il momento di parlare di potenziamenti duraturi. Da adesso potete iniziare a prendere in considerazione l’idea di comprare potenziamenti permanenti che aumentano la vostra vita o fanno alte cose molto utili. Queste bibite che danno una mano ne potete trovare una in quasi ogni stanza della mappa. Ecco qui un elenco di cosa trovate e dove trovate questi distributori:
* SALA PRINCIPALE: vicino alle finestre in fondo trovate un distributore blu che attiva una rianimazione automatica al momento della vostra morte al costo di 500 punti. E’ però utilizzabile un numero di volte limitato, circa 4 o 5.
* CORTILE: appena usciti dalla porta il distributore giallo vicino alla finestra. Una bevanda quasi inutile consigliata per chi ha molti soldi e non sa come spenderli che aumenta il rateo dell’arma.
* STANZA MP40&STAKEOUT: sotto alle due rampe di scale troverete un distributore verde che vi offrirà la abilità gioco di prestigio (ricarica rapida)
* TEATRO(percorso tra il primo e secondo teletrasporto): vicino al coltello BOWIE troverete un distributore rosso che vi offrirà il bonus juggernot che aumenterà la resistenza agli attacchi degli zombie
Ricordatevi però che a ogni rianimazione, sia automatica con il rianimatore, sia del vostro compagno perderete tutti i bonus acquistati e le armi se venite resuscitati all’inizio dell’ondata seguente perché siete morti, ripartirete dall’arma iniziale: la pistola.

9°ROUND
Se non avete almeno 5000 punti a testa per rifare mano pesante e potenziare così anche la vostra arma secondaria, questo è il momento di farli. Ricordate però che il teletrasporto necessita di tempo per ricaricarsi e quindi vi consiglio di prendere più tempo possibile per riuscire così ad ottenere il tanto agognato potenziamento. Dovreste così arrivare ad avere 2 armi abbastanza potenti contro gli zombie che arriveranno. Vi consiglio di avere come arma secondaria un fucile a pompa per uccidere i cani delle ondate successive.

10°ROUND
Se siete arrivati fino a qui potete ritenervi soddisfatti e fieri di voi stessi. Il problema di questa ondata e che ritroviamo ancora i cani, ma non deboli come nell’ondata 5, li troviamo invece più forti e dotati di una straordinaria velocità che ci rende le cose più difficili. Se avete però seguito i consigli che vi ho dato e avete delle armi abbastanza potenti (meglio se da corpo a corpo), potrete uscire indenni da questo round.
11°ROUND
Ritorniamo ancora una volta alla monotonia degli zombie classici che risultano essere però più forti e bastardi. Cercate di resistere più che potete anche aprendo le altre porte fino ad ora rimaste chiuse e provando a girare per la mappa fino a che, inesorabilmente, morirete tutti e 2.
ARMI TROVATE NELLE PARETI
> OLIMPIA: fucile a pompa che troverete nella stanza iniziale con 2 colpi nel caricatore, quindi costantemente da ricaricare.(500 punti)
> M14: unità d’assalto a colpo singolo che troverete sempre nella stanza iniziale e che porta 8 colpi nel caricatore.(500 punti)
> MPL: mitraglietta con 22 colpi nel caricatore che però finisce subito. Lo trovate nella stanza che aprite sotto alle rampe di scale.(1000 punti)
> AK74u: mitraglietta che trovate nel cortile dalla parte opposta della finestra centrale. Molto utile per le corte distanze, è una versione potenziata dell’ MPL con 2 colpi in meno nel caricatore. (1200 punti)
> M16: unità d’assalto che troverete vicino all’interruttore nella stanza del teatro. Molto utile per appostarsi alle finestre.(1200 punti)
> COLTELLO BOWIE: l’arma più costosa che troverete una volta azionato l’interruttore vicino al distributore rosso. Non molto utile, con poco più del suo costo potete ottenere mano pesante, preso solo quando uno ha molti soldi.(3000 punti)
> MP40: mitragliatore che troverete a sinistra superata la rapa di scale della stanza iniziale. La giusta via di mezzo tra una unità d’assalto e un mitragliatore pesante. Con i suoi 40 colpi nel caricatore è utile per guardare le finestre oppure sparare in mezzo alla massa di zombie in avvicinamento.(1200 punti)
> STAKEOUT: un fucile a pompa che troverete nella stessa stanza dell’ MP40 utile soprattutto per le ondate con i cani. (1500 punti)
> MP5K: come l’ MPL è una mitraglietta che finisce subito i colpi che ha nel caricatore. Lo troverete appena superata la stanza dell’MP40, sulla parete Viicino alle due finestre attaccate. (1200 punti)
Tutte queste armi sono praticamente inutili fino a che non troverete la cassa che con la sua varietà di armi ed equipaggiamento vi aiuterà ad arrivare ai round più alti.
CONSIGLI PER L’EQUIPAGGIAMENTO
Le armi che vi ho appena elencato vanno bene per i primi 7-10 round, per proseguire nella nostra “avventura” avremo bisogno di armi trovate nella cassa:
* G11: utile per chi bada le finestre porta 48 colpi nel caricatore e spara raffiche da 3 colpi ciascuna. Riesce a reggere fin verso l’ondata 8.
* COLTELLO BALISTICO: una delle armi caratteristiche di questo gioco , uccide con una sola coltellata fino all’ondata 6 (molto utile con i cani).
* HK21: uno dei miei mitragliatori pesanti preferiti che porta 125 colpi nel caricatore ed altri 500 come scorta.
* RPK: come l’HK21 ha una discreta capacità nel caricatore(100 colpi) e ne porta anche lui 500 come munizioni di scorta.
* M60: il mitragliatore pesante per eccellenza che ha la stessa capacità dell’ RPK e le stesse munizioni di scorta.
* COMMANDO&GALIL: unità d’assalto che hanno dei caricatori abbastanza capienti (30-35 colpi) e un buon rateo.
* RAYGUN: la pistola aliena che porta 20 colpi nel caricatore o 40 se potenziata con mano pesante, con un colpo uccide fino ad alti livelli.
* PISTOLA FULMINANTE: l’arma più potente di questa mappa, porta 2 colpi o 4 se potenziata nel caricatore e 12 colpi o 24 se potenziata come scorta. La particolarità di questa arma è che non può essere ricaricata fino a quando non si svuota completamente il caricatore. Lancia un’ondata d’aria che spazza via gli zombie uccidendoli all’istante. Molto utile per quando sono tutti ammassati, questa arma è molto versatile.
Io personalmente preferisco non utilizzare pistola fulminante e RAYGUN insieme, ma preferisco usare queste classi:
* HK21 e RPK : con una potenza di fuoco inarrestabile puoi sparare fino a 225 colpi senza ricaricare oppure 250 con le armi potenziate.
* HK21/RPK e RAYGUN: molto forte anche perché quando siete nei casini la RAYGUN vi aiuta moltissimo.
Ovviamente vi consiglio di prendere anche le scimmiette che aiutano sempre quando si è in 2, infatti attirano gli zombie e vi danno il tempo di rianimare il vostro compagno.
BONUS
Durante il gioco troverete anche dei potenziamenti casuali una volta uccisi gli zombie:

> UCCISIONI ISTANTANEE: Un grande teschio che prenderete vi da la capacità di uccidere con un solo colpo (consiglio di usare il coltello).

> BOMBA: Una grande bomba atomica che uccide tutti gli zombie presenti in quel momento e vi da 400 punti a testa.

> PUNTI DOPPI: Un X2 appare e ad ogni uccisione otterrete il doppio dei punti.

> RIPARAZIONI ISTANTANEE: Un martello appare e avrete come d’incanto riparato tutte le finestre trovate fino a quel momento.

> SALE: Un gigantesca piastrina da militare appare e avrete un bonus X6 e la cassa comparirà nella stanza dove siete e si pagerà solo 10 per aprirla

La versione stampabile della guida è scaricabile da qui

domenica 30 gennaio 2011

Sensore crepuscolare

Come avevo già annunciato vorrei scrivere almeno u piccolo post sul sensore crepuscolare, dalle mille applicazioni e che quindi secondo me merita una certa importanza.
Per costruire questo circuito vi servono oltre che la classica breadboard alcuni componenti:

R1=fotoresistenza
R2=resistenza variabile da 1K
R3=resistenza da 1k
Q1=Transistor 2N2222
D1=diodo led ad alta intensità(4,5v)

questo è lo scema:


Un problema che protebbe sorgere potrebbe essere quello del led che si "frigge", in questo caso consiglio di aggiungere una resistenza da 100 ohm prima del led.

Ciao, Dami

giovedì 27 gennaio 2011

Social Network

I social network sono dei siti tipo aggregatori, ma che permettonoi di fare molte altre cose.
Il più grnade social network è per ora Face book e lo rimarrà probabilmente per molti altri anni. Da quando youtube ha iniziato ad avere successo sono iniziati dei dibattiti: da una parte coloro che pensavano fossero un semplice divertimento per giovani e non solo e dall'altra coloro che pensavano che potessero essere usati come mezzi di diffusione di informazioni pericolose.
Entrambe le partinon hanno torto infatti permettono di sapere sempre di più sulle altre persone.
Come social network si intendono anche i blog e da un certo punto di vista wikipedia;
questo perchè permettono a chiunque di caricare informazioni più o meno valide.
Il che può essere classificato come caratteristica negativa se si pensa che tutte le cose che sto scrivendo in questo momento potrebbero essere falsema potrebbe essere positiva poichè ormai viviamo in un modno dove "comunicare" è la parola più importante.
Possiamo conludere l'argomento dicendo che i social network sono semplicemente un mezzo di comunicazione che può essere usato in tutti i modi poichè non esiste una vera e propria legge di "internet" ma al massimo regolamenti.
Spetta all'utente stesso cercare di usare uno spirito critico quando naviga in modo da poter gestire le informaizoni che trova sul web.
Come dicevo prima la parola "comunicare/comunicazione" è la più importante in questi ultimi anni, ma perchè?
Probabilmente perchè l'uomo a partire da quando ha inventato la scrittura, i libri fino ad ora cioè quando ha inventato telefoni, cellulari e internet è diventato come "dipendente" da questo bisogno e cerca sempre di trovare un modo migliore per comunicare.
Naturalmente questa è solamente una mia ipotesi e consiglio a voi come detto prima di leggere tutto con spirito critico, poichè ormai siamo abitutati al copia/incolla, tanto che ormai anche tutte le infromazioni che vediamo le prendiamo per vere direttamente, senza chiederci informazioni sulla loro veridicità.
Tornando all'argomento principale, direi che i social network sono indispensabili in un modno dove si vuole comunicare, ma come in ogni comunicazione deve prestare attenzione sia il mittente che il destinatario.

Ciao, Dami

giovedì 20 gennaio 2011

Diminuzione post

Scusate se ho diminuito il numero di post, ma sto scrivendo una guida sul javascript che renderò presto scaricabile.
Inoltre sto preparando u video sulla creazione del circuito con led intermittente e NE555.
Ciao, Dami

lunedì 17 gennaio 2011

Innosetup-creare Setup

Se avete fatto un vprogramma ma non sapete come creare una installazione, usate Innosetup: un programma in inglese che permette di creare il vostro setup personalizzato, scivendo dei semplici script.
In un prossimo post vi spiegherò come si usa e come funzionano gli script, intanto guardate questo
Lo so, è un Post cortissimo, ma dovevo solo dirvi il nome del programma e a cosa serve.

venerdì 14 gennaio 2011

visual basic 1°parte-teoria

Da poco ho iniziato a interessarimi al visual basic, dopo un breve riassunto della piattaforma .NET inizio con un po' di teoria.
La piattaforma .NET si basa sul CLR o Common Language Runtime, che costituisce il cuore della piattaforma, gestendo alcune funzioni principali.
Il visual basic è un linguaggio che lper essere eseguito ha bisogno di essere compilato in codice nativo o comunque più semplice.
La piattaforma .NET non compila direttamente a codice nativo, ma in MSIL, ovvero un linguaggio intermedio; inoltre sfrutta 2 tipi doùi compilazioni:

-JIT (Just in Time) che trasforma in codice nativo solo qualora sia richiesto dal processo, evitando passaggi inutili.

-Negen (Native Image Generator), che all'avvio del programma lo compila per intero, rendendo i processi più veloci.

Cosa importante durante la compilazione sono i Metadati, che servono per trovare individuare e caricare classi.
Le informazioni sui metadati sono a loro volta fornite dagli assembly, che ne forniscono informazioni.(da non confondere con il linguaggio assembler.
per la gestione dei tipi il CLR sfrutta il CTS (Common Type System)
che fornisce informazioni su di essi, riconoscendone 5 tipi:
-classi sono l'entità di base, coniguando le informazioni
-interfacce servono per la gestione dei tipi
-strutture come le classi, ma più leggere
-enumerazioni insieme finito di valori
-delegati incapsula una firma di metodo

le interfacce a loro volta sono suddivise, wsotto elenco quelle più essenziali:
-Icloneable
-Icomparable
-Icomparable
-Iconvertible
-Idisposable
-Ienumerable
-Ienumerable
-Ienumerator
-Ienumerator
-Iequatable
-Iformattable

Con ciò penso di aver conluso, al prossimo post sul classico Hello World

Ciao, Dami

lunedì 10 gennaio 2011

approfondimento linux

Vedo che il post di linux è il più visualizzato, percui approfondirò l'argomento.
Linux è un sistema operativo libero, di tipo GNU.
GNU è un progetto di sistemi operativi e software, avviato da Richard Stallman.
Linux è supportato da numerose altre aziende quali IBM,Packard Bell, Red Hat e altre ancora.
Probabilmente il successo sopratutto negli ultimi tempi di linux è dovuto al fatto che è gratuito e di libera modifica, infatti appena viene individuato un bug(difetto) viene segnalato e entro 24 si risolve il problema.
Cosa impossibile con altri sistemi, tipo windows e mac.
Un altro vantaggio di linux è il fatto che ha già al suo interno numerosi software utili.
Linux oltre che ha essere più veloce degli altri sistemi, presenta all'utente un'interfaccia più professionale, che può essere vista come un difetto da un certo punto di vista, ma anche come un'ottima cosa da un altro.
Infatti linux contiente software molto validi, che quasi superano quelli a pagamento.
Linux dimostra anche un'ottima versatilità in rete, essendo progettato praticamente apposta per firefox.
Con questo buon broswer è possibile navigare velocemente e linux, con il suo firewall rende il tutto sicuro, senza appesanti re l'utilizzo del CPU e della cache.
Tra i pochi difetti troviamo però che non esistono molti altri programmi per linux, essendo che non è ancora conoscito, ma se non si devono fare grandi cose, bastano quelli già integrati.
La mascotte di linux è e sarà sempre tux:
Spero che questo approfondimento possa esservi utile;)

CIao, Dami

domenica 9 gennaio 2011

Ccleaner, versione 3.02.1343

da pochi giorni piriform ha pubblicato la nuova versione di ccleaner che è considerato il miglior software per la pulizia della memoria.
Inoltre è molto sicuro e da tanti anni che lo uso non ha mai cancellato niente che mi servisse.
La nuova versione è scaricabile da qui
Le funzioni che include sono le stesse della vecchia versione, ovvero:
-pulizia disco
-pulizia registro di sistema
-bonifica drive
-disinstallazione programmi
-gestione programmi all'avvio
-controllo aggiornamenti del sistema.

L'interfaccia grafica è sempre la stessa, ma le prestazioni sono notevolemente migliorate, infatti 3 giorni fa ho eliminato 169 MB e ora 206 MB ( la pulizia la faccio ogni 3 giorni).
La piriform anche questa volta ha fatto un bel lavoro.

Ciao, Dami

i corti: resistori

Nell 'elettronica, un componente fondamentale è il resistore o anche resistenza, essa ha il compito di eseguire una semplice operazione, cioè ridurre voltaggio e amperaggio della corrente elettrica.La resistenza è u componente discerto e non esegue una vera e propria funzione, ma modifica alcuni valori.
Se volete sapere che resistenza dovete usare esiste una semplice operazione:
R=V/I
dove
R= resistenza
V= voltaggio
I= amperaggio

Esistono molti tipi di resistenze, ma le più comuni sono queste:
Per identificare una resistenza si necessita di conoscere il significato delle bande di colore su di esse, riassunto in questa tabella.



Ciao, Dami

sabato 8 gennaio 2011

Battlefield:Bad Company 2

Questo gioco offerto da elettronics arts è considerato uno dei migliori sparatutto mai creati, infatti unisce al semplice sparatutto di call of duty o altri giochi alcune funzioni extra.
Un'altra cosa importante di questo gioco è la grafica che offre ambienti grandi e molto particolareggiati allo stesso tempo.
Un elemento della grafica molto invidiabile è il fatto che gli edifici sono demolibili con lanciamissili, lanciagranate, granate, C4 e anche con mitragliatrici fisse.Ciò offre ancora più realismo al giocatore.

Campagna:
Ha molte missioni, molto belle, che spaziano da montagne innevate alla forseta pluviale.

Multiplayer online:
Offre anche la possibilità di guidare i veicoli e anche qqui gli edifici sono demplibili.

Insomma, un gioco che potrebbe benissimo essere alla pari con il nuovo Call of Duty Black Ops.

Ciao, Dami

I corti: la stagnatura.

Per eseguire la stagnature nel modo migliore, basta avere uno stagno con la pasta già sopra oppure la pasta da saldatura separata e un buon stagnatore, cioè che abbia almeno la temperatura regolabile.
Prima di tutto se avete un supporto attaccategli il pezzo da stagnare, poilasciate che lo stagnatore si scaldi per bene, mettendo la temperatura quasi al massimo, poi riducete la temperatura einiziate con lo scaldare il pezzo da stagnare, poichè una delle cose peggiori è la saldatura a freddo, che tiene pochissimo.
A questo punto, tenendo sempre lo stagnatore vicino al pezzo avvicinate il filo di stagno , lo stagno se avete scldato il pezzo aderirà ad esso, e lascierà lo stagnatore, che sarà sempre comunque più caldo.
In seguito inserirò altri corti, in modo da poter spiegare altre cose così in "pillole"

Ciao, Dami

circuito LED a intermittenza, con NE555

In questo post inizieremo a parlare di elettronica con un semplicissimo circuito, ma prima di tutto desidero elencarvi gli strumenti base per iniziare a costruire alcuni circuiti:
-Stagnatore con stagno
-Breadboard
-Cavi elettrici sottili
-Tester
-Programma FidoCad
-Negozio componenti elettrici vicino a voi
-Piastra millefori.

Per costruire un circuito, per far accendere a intermittenza il nostro led prima di tutto ci servono i componenti, che sono:
R1=1Kohm
R2=1kohm
R3= 100 ohm
C1=0,01uF
C2=1000uF

Essendo questo il primo circuito per molti vi spiegherò tutto con calma, e nei prossimi post specificherò alcune cose.
Ora, dobbiamo sapere dove va posizionata R1 sulla nostra bread board, così ecco a voi il nostro schema elettrico:
se non riuscite a vederlo bene, ecco il link: http://img191.imageshack.us/img191/2013/ne555.png
Bene, ora basta semplicemente mettere i pezzi sulla bread board, facendo corrispondere qulli dello schema, alla legenda.
La cosa è semplice e se il circuito non funziona controllate alcune cose, tipo che la batteria sia da 9 volt o che le resistenze siano nel verso giusto..

P.S.:se non avete capito bene qualche cosa, basta che lasciate un commento.

Ciao, Dami